Elisa Marangon

Istruzione

Inizia gli studi musicali con Alberto Magagni, col quale prende le prime lezioni di pianoforte. Prende le prime lezioni di canto con Angelica Boffetta. Frequenta, a Milano, le lezioni di tecnica vocale con il metodo “Voice Craft”, tenute da Loretta Martinez inizialmente e da Cristina Greco e Rosella Giorgio in seguito. Frequenta alcune lezioni con Carla De Alberti che la introduce al mondo dello scat vocale, per poi proseguire con Tiziana Ghiglioni. Frequenta i Civici Corsi di Jazz a Milano, entrando a far parte del relativo coro. Nel 2013 si laurea con Lode presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna in Canto Jazz.

Esperienza

Si perfeziona tecnicamente seguendo il metodo del “Canto Posturale” di Beatrice Sarti. Nel frattempo i suoi studi vengono integrati da lezioni di armonia, pianoforte jazz e improvvisazione con Roberto Olzer e Ramberto Ciammarughi, canto pop con Eloisa Francia, da corsi di musica d’insieme tenuti da Ramberto Ciammarughi a Villadossola e Fabio De March a Verbania. Partecipa a numerosi stage e masterclass, come “Keep an eye Summer Jazz Workshop 2015” presso il Conservatorio di Amsterdam, “Nuoro Jazz 2008”, Sheila Jordan & Cameron Brown, Tiziana Ghiglioni, Bob Stoloff, “La voce artistica” di F. Fussi. Ha approfondito la propriocezione attraverso l’analisi bioenergetica, lo yoga e ha seguito alcune lezioni di Tecnica Alexander. Nel 2010 partecipa anche come tastierista al progetto “CHIT – la musica senza confini -”, un’orchestra di musica moderna. Continua a seguire le lezioni di pianoforte e di improvvisazione con Ramberto Ciammarughi. Svolge attività concertistica freelance e all’interno di formazioni costituite ed è docente di canto moderno e jazz presso le scuole Amamusica di Arizzano, Make Music di Domodossola, Società Filarmonica di Villadossola, A. Toscanini di Verbania. È stata direttrice del coro moderno della scuola Make Music e ha collaborato con Enrica Pletti e Licia Sommacal dirigendo il Coro Giovanile del VCO.