Luca Gianninone

Istruzione

Inizia lo studio della batteria nel 1988 con Paolo Stefanelli proseguendo dal 1992 al 1996 con Alfredo Golino presso il “Centro di preparazione ritmica e vocale” di Brescia; nel 1998 e 1999 approfondisce il linguaggio jazzistico sulla batteria con Enrico Lucchini. Nel 1993, 1994 e 1998 prende parte ai corsi “Mister Jazz” a Ravenna con Peter Erskine, Dave Weckl, Aldo Romano e Roberto Gatto. Nel 1993 consegue il Diploma di Maturità Scientifica presso il Collegio Mellerio Rosmini di Domodossola (Vb). Dal 1994 al 1998 segue i corsi di Musica d’insieme tenuti da Ramberto Ciammarughi presso la Società Filarmonica di Villadossola. Nel 1996 e 1997 frequenta i “Seminari Internazionali di Siena Jazz”, dove viene premiato con una Borsa di studio prendendo parte alle lezioni di Franco D’Andrea, Paolo Fresu, Furio Di Castri e Stefano Battaglia.

Esperienza

Nel 1996 inizia l’attività didattica presso la Filarmonica di Villadossola. Nel 1997 partecipa al Festival Jazz di Bognanco (VB) col quartetto “Bop Art” di Giuliano Crivelli. Nel 1998 partecipa ai corsi di musica d’insieme della Scuola “G. Gershwin” di Padova con Stefano Battaglia. Nel 2000 suona al “2° Memorial Enrico Lucchini” a Omegna con l’American Jazz Septet di Lalo Conversano. Nel 2001 registra con il quartetto di Marino Fracassi il CD dal titolo “Marea” per l’etichetta discografica LUSH TALES (M.A.P. records). Nel 2001 suona al ”3° Memorial Lucchini“ con il Quartetto V.C.O. di Renato Pompilio. Dal 2000 al 2002 insegna presso la Scuola Media Ungaretti a indirizzo musicale di Domodossola (Vb). Nel 2003 incide con il Sestetto di Roberto Olzer il CD dal titolo “Eveline” per l’etichetta discografica SPLASH e, nello stesso anno, ottiene una sponsorizzazione dalla ditta “Lantec”, costruttrice di bacchette per batteria. Dal 2006 al 2009 suona stabilmente nel quartetto del noto trombonista Rudy Migliardi. Nel 2009 è nuovamente invitato a suonare al “Memorial Lucchini”. Dal 2010 al 2015 fa parte del gruppo che accompagna ai Corsi master di saxofono a Quarna (Vb) i docenti Emanuele Cisi, Robert Bonisolo, Chris Collins, Daniele Scannapieco, Tino Tracanna e Jerry Bergonzi. Nel 2011 diventa collaboratore della ditta costruttrice di batterie “Steel drum”. Nel 2012 suona con Antonella Ruggiero nello spettacolo “La voce delle donne”. Nel 2013 suona con Simona Bencini (Dirotta su Cuba) nello spettacolo “Il dono mio più bello”. Nel 2014 suona con Tosca nello spettacolo “Una canzone per te”. Svolge regolare attività didattica e concertistica nell’ambito della musica jazz ed è attualmente insegnante di batteria presso la Filarmonica di Villadossola (Vb) e la Scuola Arturo Toscanini di Pallanza (Vb). Ha suonato e collaborato con: Roberto Olzer, Danilo Moccia, Renato Pompilio, Lalo Conversano, Giuliano Crivelli, Fabrizio Spadea, Lorenzo Erra, Fabio De March, Rudy Migliardi, Alberto Mandarini, Claudio “Wally” Allifranchini, Lorenzo Cominoli, Fabio Facchi, Dino Rubino, Filippo Pardini, Marcello Testa, Claudio Guida, Fabio Marzaroli, Tiziano Negrello, Simone Bruno, Roberto Mattei, Ivan Lombardi, Filippo Rodolfi, Chris Collins, Riccardo Del Togno, Sonia Spinello, Warner Borgia, Angelica Boffetta, Roberto Boccasavia, Roberta Malerba, Katia Lippolis, Michele Guaglio, Michele Gori, Lilly Gregori, Marco Conti, Emilio Soana, Paolo Tomelleri, Mauro Parodi, Susanna Parigi, Marco Bianchi, Diana Torto, Barbara Casini, Max De Aloe, Luca Cacucciolo, Antonella Ruggiero, Silvia Cecchetti, Chuck Rolando (Passengers), Simona Bencini (Dirotta su Cuba), Tosca e altri ancora.