Percussioni

La famiglia delle percussioni comprende una vastissima gamma di strumenti tutti chiaramente caratterizzati dall’emissione di suono in seguito a percussione. Si possono suddividere prevalentemente in due categorie. Gli strumenti a suono determinato sono strumenti in grado di emettere suoni di altezza definita come per esempio lo xilofono o i timpani, mentre quelli a suono indeterminato producono suoni definibili “acuti” o “gravi” ma di altezza non misurabile con precisione come ad esempio rullante e gran cassa. Esistono poi una lunga serie di percussioni “improprie” non strettamente percussivi che vengono definiti comunemente aggeggi di cui ne viene fatto largo uso nelle orchestre (fruste, wind-chimes, fischietti, ecc.)

Tastiere

Timpani

Batteria

Insegnante: Giordano Macrì

Insegnante: Alessandro Dell’Aglio